3 ottobre 2020 |

La colatura di alici: il parere e la ricetta del nutrizionista.

Il valore nutrizionale e benefico della colatura di alici.

La colatura di alici prodotta a Cetara è una salsa fatta di sole alici, ottenuta nel momento in cui il processo di salagione raggiunge il perfetto punto di maturazione. Recenti studi scientifici hanno messo in evidenza la notevole presenza di acidi grassi insaturi e di una evidente proteolisi delle proteine del muscolo. Gli acidi grassi presenti nella colatura di alici evidenziano un rapporto insaturi/saturi di 1,5 nel caso degli acidi grassi totali, mentre il rapporto è circa 4 nel caso degli acidi grassi liberi. Questo risultato è estremamente interessante in quanto la particolare composizione in acidi grassi liberi polinsaturi, rivela un fattore senza dubbio funzionale alla salute dell’uomo, che è quello di ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. La composizione acidica della colatura di alici mostra un’equilibrata proporzione di acidi grassi ai fini nutrizionali con un apporto maggiore di acidi grassi monoinsaturi. L’elevata presenza di grassi liberi insaturi potrebbe essere ascritta al processo di disgregazione cellulare che avviene nel corso della fermentazione del pesce.

La ricetta del nutrizionista

Nella sezione Ricette è disponibile la ricetta preparata per Delfino Battista:

 

 Spaghetti con datterino giallo, alici fresche, granella di pistacchi e colatura di alici Delfino Battista

 

 

 

La ricetta  Spaghetti con datterino giallo, alici fresche, granella di pistacchi e colatura di alici Delfino Battista consente di preparare un piatto unico, nutriente e ben bilanciato grazie a:

 

> carboidrati della pasta, un’ottima fonte di energia per il nostro corpo

> proteine e acidi grassi insaturi della serie ω-3 delle alici fresche,

> grassi buoni dall’olio di oliva e dalla frutta secca

> fibre, beta-carotene e vitamina A e C dei pomodori gialli e minerali come potassio, magnesio, calcio, ferro, iodio e fosforo, oltre che di acidi grassi insaturi presenti nella colatura di alici.

 

Non occorre inoltre utilizzare sale nella preparazione di questo piatto grazie alla presenza di sodio nella colatura di alici, che la rende in generale un ottimo condimento per diversi piatti.

Buona colatura e nutriente colatura di alici sulla vostra tavola!

 

Articolo a cura del Dott. Emanuele Alfanolaureato in Scienze Biologiche presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II; attualmente esercita la professione di Biologo Nutrizionista, in qualità di libero professionista, sia ad Eboli (Sa) sia a Napoli.

Comunicazione dei servizio:


Questo si chiuderà in 20 secondi

menu-close twitter youtube bandiera dove-siamo facebook freccia-back freccia-down freccia-up home logo-8adv menu-bar person share stella time